Termini di servizio aggiuntivi di Google Maps/Google Earth

Ultima modifica: 31 gennaio 2018

Grazie per aver scelto di utilizzare Google Maps e Google Earth ("Google Maps/Google Earth").

Google Maps e Google Earth consentono all'utente di visualizzare e utilizzare una varietà di contenuti, tra cui dati di rilievi e mappe, immagini fotografiche, schede di attività commerciali, dati sul traffico, recensioni e altre informazioni correlate, forniti da Google, dai suoi licenziatari e dai suoi utenti (i "Contenuti").

Accedendo a, scaricando o utilizzando Google Maps/Google Earth, l'utente accetta di essere vincolato da:

  1. i Termini di servizio di Google ("Termini universali");
  2. i Termini di servizio aggiuntivi di Google Maps/Google Earth, qui riportati ("Termini aggiuntivi di Maps/Earth");
  3. le Note legali di Google Maps/Google Earth ("Note legali"); e
  4. le Norme sulla privacy di Google ("Norme sulla privacy").

L'utente è tenuto a leggere con attenzione questi quattro documenti, a partire dai Termini universali. I Termini universali specificano, ad esempio, i diritti di proprietà intellettuale dell'utente che sussistono sui contenuti caricati e le sue responsabilità quando utilizza contenuti di Google o contenuti di terze parti o quando utilizza Google Maps/Google Earth durante la guida.

Collettivamente, i Termini universali, i Termini aggiuntivi di Maps/Earth, le Note legali e le Norme sulla privacy sono indicati come il "Contratto". Il Contratto è un accordo vincolante tra l'utente e Google, in relazione all'utilizzo di Google Maps/Google Earth da parte dell'utente stesso.

  1. Licenza. Secondo quanto predisposto nei termini del Contratto, Google concede all'utente una licenza non esclusiva e non trasferibile che gli consente di utilizzare Google Maps/Google Earth e di:

    1. visualizzare e annotare mappe;

    2. creare file KML e livelli di mappe;

    3. pubblicare Contenuti con la corretta attribuzione online, tramite video e stampa; ed

    4. eseguire diverse altre azioni, descritte nella pagina delle autorizzazioni di Utilizzo di Google Maps, Google Earth e Street View.

  2. Condotta non consentita. Quando utilizza Google Maps/Google Earth, l'utente (o chi agisce in sua vece) non può:

    1. ridistribuire o vendere qualsiasi componente di Google Maps/Google Earth o creare un nuovo prodotto o servizio basato su Google Maps/Google Earth (a meno che non utilizzi le API di Google Maps/Google Earth in conformità con i relativi termini di servizio);

    2. copiare i Contenuti (a meno che non disponga delle autorizzazioni riportate nella pagina di Utilizzo di Google Maps, Google Earth e Street View o del diritto di proprietà intellettuale o si applichi il principio dell'utilizzo leale "fair use");

    3. eseguire download di massa o creare feed collettivi dei Contenuti (o consentire a chiunque altro di farlo);

    4. utilizzare Google Maps/Google Earth per creare o integrare altri set di dati correlati alla mappatura (tra cui set di dati per mappatura o navigazione, database di schede di attività commerciali, mailing list o elenchi di telemarketing) da sfruttare per un servizio sostitutivo o sostanzialmente simile a Google Maps/Google Earth;

    5. utilizzare qualsiasi componente di Google Maps/Google Earth con prodotti o servizi di terzi, destinati o correlati alla navigazione in tempo reale o al controllo autonomo del comportamento del veicolo, se non attraverso una funzionalità specifica fornita da Google come Android Auto o Invia all'auto;

    6. decodificare, decompilare o altrimenti tentare di estrarre il codice sorgente di Google Maps/Google Earth o qualsiasi software correlato, se non espressamente permesso o richiesto dalle leggi vigenti;

    7. rimuovere, oscurare o alterare i termini di servizio di Google o avvisi o link relativi a tali termini e le note su copyright, marchi commerciali o altri diritti proprietari; o

    8. compiere azioni inappropriate, illegali o che violano i diritti altrui (in materia di privacy, pubblicità e proprietà intellettuale).

  3. Condizioni effettive; Assunzione di rischio. Utilizzando i dati delle mappe, le informazioni sul traffico, le indicazioni stradali e altri Contenuti di Google Maps/Google Earth, l'utente potrebbe riscontrare differenze tra le condizioni effettive e quelle indicate nei risultati della mappa o nei Contenuti in genere; è quindi tenuto a esercitare il proprio giudizio indipendente nell'utilizzo di Google Maps/Google Earth, di sua unica responsabilità e a suo rischio. L'utente è responsabile, in qualsiasi momento, della propria condotta e delle eventuali conseguenze.

  4. Contenuti dell'utente in Google Maps/Google Earth. I Contenuti caricati, inoltrati, archiviati, inviati o ricevuti tramite Google Maps/Google Earth sono soggetti ai Termini universali di Google, compresa la licenza nella sezione intitolata "I contenuti dell'utente nei nostri Servizi". Tuttavia, i Contenuti archiviati su dispositivo personale che restano tali (come i file KML memorizzati localmente) non vengono caricati su, o inoltrati a, Google e non sono quindi soggetti a tale licenza.

  5. Utenti governativi. In caso di utilizzo dei nostri Servizi per conto di un ente governativo, si applicano le seguenti condizioni:

    1. Utilizzi governativi dei nostri Servizi. La sezione dei Termini universali intitolata "Utilizzi aziendali dei nostri Servizi" è sostituita nella sua interezza con la seguente:

      "Qualora i nostri Servizi fossero utilizzati per conto di un ente governativo, l'ente dovrà accettare i presenti termini. Solo nella misura consentita dalle leggi e dai regolamenti vigenti, in osservanza di privilegi e immunità, l'ente deve tenere indenne e tutelare Google e relativi affiliate, funzionari, agenti e dipendenti da qualsiasi reclamo, causa o azione derivante da o relativo all'utilizzo dei Servizi o alla violazione dei presenti termini, comprese eventuali responsabilità o spese derivanti da reclami, perdite, danni, azioni legali, sentenze, spese processuali e legali".

    2. Legge applicabile e foro competente.

      1. La sezione dei Termini universali dedicata alla legge applicabile e al foro competente non si applica a enti governativi cittadini o statali negli Stati Uniti e nell'Unione Europea.

      2. Per gli enti governativi federali degli Stati Uniti, la sezione dei Termini universali dedicata alla legge applicabile e al foro competente viene sostituita nella sua interezza con la seguente:

        "Il presente Contratto è regolato da e interpretato e applicato in conformità con le leggi degli Stati Uniti d'America, senza considerare i conflitti di leggi. Solo nei limiti consentiti dal diritto federale: (A) in assenza di norme federali, verranno applicate le leggi della California, senza considerare le normative della California sul conflitto di leggi; e (B) eventuali controversie o reclami derivanti da o relativi al presente Contratto o ai Servizi devono essere presentati esclusivamente nei tribunali federali della Contea di Santa Clara, California; le parti acconsentono alla giurisdizione personale in tali tribunali".

    3. Diritti limitati del Governo degli Stati Uniti. Se Google Maps e Google Earth vengono utilizzati dal Governo degli Stati Uniti o in sua vece, tale utilizzo o accesso è soggetto ai termini specificati nella sezione "Diritti limitati del Governo degli Stati Uniti", della pagina Note legali.

  6. Utenti aziendali. Se l'utente ha sottoscritto un contratto aziendale per API di Google Maps che consente l'utilizzo di Google Maps in un sito web, in un'applicazione o in un altro prodotto, si applicano i seguenti termini.

    1. Termini per la protezione dei dati nell'Unione Europea. L'utente e Google accettano i Google Maps Controller-Controller Data Protection Terms disponibili all'indirizzo https://privacy.google.com/businesses/mapscontrollerterms/

    2. Termini di servizio transitori. Entro e non oltre il 25 maggio 25 2018, nei termini e condizioni d'uso del sito web, dell'applicazione o del prodotto dovrà essere dichiarato esplicitamente che gli utenti sono tenuti a rispettare i Termini di servizio aggiuntivi di Google Maps/Google Earth, incluse le Norme sulla privacy di Google) e dovranno essere forniti i link ad entrambi, a meno che il sito web o l'applicazione non includano già un link ipertestuale a tali Termini aggiuntivi di Maps/Earth ogni volta che vengono visualizzati i dati di Google Maps.